Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano
Tra i passi della Cisa e delle Forbici, i crinali boscosi che separano la Toscana dall'Emilia lasciano il posto a un ambiente di vera montagna. Le vette di crinale superano i 2000 metri, le foreste lasciano il posto alle rocce, ai laghi e alle praterie d'alta quota. Il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano vanta una straordinaria ricchezza di ambienti, dalle praterie alle brughiere a mirtillo alle vette più impervie; e ancora laghi, cascate, specchi d'acqua, pareti rocciose che si stagliano a picco sui torrenti; animali come il lupo, il muflone, il capriolo, l'aquila reale e rarità botaniche che fanno di intere zone veri e propri giardini botanici naturali.

Parco dei Cento Laghi
Parco Regionale Valli del Cedra e del Parma
Il Parco Regionale, che ha da poco ceduto parte del territorio al Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano, tutela l'alta valle del torrente Cedra, la selvaggia testata del torrente Bratica e la porzione inferiore dell'alta Val Parma. Lungo i rilievi della dorsale appenninica, tra i quali emerge il monte Sillara (1.859 m), spettacolari pareti rocciose si alternano a versanti più dolci rivestiti da brughiere a mirtillo e praterie. L'area è importante per l'aquila reale.

logo TREKapp

TREKappennino
Trekappennino.it è stato realizzato nell’ambito del progetto di cooperazione interterritoriale “itinerari turistici rurali polifunzionali dell’Emilia Romagna (ITINERER).

L’obiettivo del progetto è di promuove lo sviluppo economico e sociale sostenibile dell’Appennino Emiliano e Romagnolo favorendo l’eco-turismo lungo gli itinerari dell’Appennino Emiliano e Romagnolo fruibili dagli appassionati di escursionismo (estivo ed invernale), mountain-bike ed equitazione.

 

LiberiSPAZI.it
ourdoor free life - free minds community
Il portale delle attività outdoor sull'Appennino Emiliano. Trekking, ciaspolate, nordic walking, trail running, orienteering, vie ferrate, tiro con l'arco di campagna, viaggi eco/lowcost, proposte didattiche per le scuole.